Igiene orale e sbiancamento dentale

LAMPADA ZOOMLa primaria attenzione svolta nello studio del Dottor Serri è data dalla prevenzione: infatti, la possibilità di poter monitorare la vostra bocca con regolari sedute di igiene orale, associate a motivazione, istruzione delle corrette tecniche di spazzolamento ed esami radiografici annuali, permettano di tenere sotto controllo ed intercettare eventuali patologie cariose e parodontali; molti problemi verranno, così ridimensionati o perfino eliminati. Inoltre, controlli regolari associati ad una scrupolosa igiene orale, oltre a contribuire a mantenere sani denti e gengive, offrono le basi perché l’ eventuale presenza di un restauro protesico duri più a lungo.
Rientrano poi nel nostro programma di prevenzione le sigillature dei denti definitivi nei bambini e adolescenti.

Come eseguiamo il protocollo di igiene orale professionale (profilassi o ablazione del tartaro o pulizia dei denti)
LAMPADA ZOOM PARTICOLARE

Consiste nella eliminazione sopra e sottogengivale del tartaro e nella “lucidatura” (levigatura) delle radici dentali, con l’ausilio di strumenti manuali e/o ultrasonici.Tali pratiche vengono eseguite quasi esclusivamente dall’igienista dentale.La seduta per un igiene completa dura all’incirca 60 minuti. E’ possibile che un igiene, a discrezione dell’odontoiatra ed igienista dentale, possa essere programmata in più sedute per eccessiva infiammazione della gengiva che circonda il dente. E’ altresì possibile che l’odontoiatra e l’igienista dentale possano consigliare dei controlli ravvicinati per controllare la quantità di formazione di placca e la corretta metodologia dell’igiene domiciliare eseguita dal paziente.

Quante volte all’anno è consigliata la seduta di igiene orale ?

La profilassi è raccomandata due volte all’anno come misura preventiva, ma deve essere effettuata ogni 3-4 mesi a chi soffre di parodontite. Anche se la malattia parodontale può essere completamente invertita, la profilassi è uno degli strumenti primari a nostra disposizione per fermare efficacemente il progresso distruttivo a carico delle gengive e dell’osso.

Lo sbiancamento dentale

Si può eseguire con due metodiche, una professionale e una domiciliare con la prima si ha uno sbiancamento immediato e in questo caso si utilizza un gel che viene posizionato sui denti ed esposto ad una particolare sorgente luminosa per un tempo variabile (circa 15 min. a seduta), e può essere associato al trattamento domiciliare; la seconda metodica si esegue in casa col metodo “night guard bleaching” basato sull’utilizzo di un gel sbiancante contenuto in una mascherina realizzata su misura, la quale viene applicata durante la notte o per alcune ore e per diversi giorni (circa 6gg).
Si possono trattare tutti i tipi di discromie dentali, anche quelle di più difficile eliminazione, come i casi da tetracicline(antibiotici), in tempi variabili dalle 3 alle 12 settimane.

Casi clinici dello Studio

Caso 1
1 prima della sbiancamento professionale

1 prima della sbiancamento professionale

2 dopo lo sbiancamento professionale

2 dopo lo sbiancamento professionale

Caso 2
1 prima dello sbiancamento

1 prima della sbiancamento professionale

2 dopo lo sbiancamento

2 dopo lo sbiancamento professionale

Sigillo di un molare inferiore
1 evidenziazione della placca nei solchi

1 evidenziazione della placca nei solchi

2 molare sotto diga

2 molare sotto diga

3 posa del sigillante

3 posa del sigillante

4 suo indurimento con apposita lampada

4 suo indurimento con apposita lampada

5 sigillo ultimato

5 sigillo ultimato